Hot Topics

La perdita di Gabriella: un Trofeo Panathlon la ricorderà

La cara Gabriella al timone in un suo tipico atteggiamentoLa cara Gabriella al timone in un suo tipico atteggiamento

Il saluto a Gabriella Provenza Caldarella, cara amica, indimenticabile maestra di regate e di vita, lo diamo adesso, perché la triste notizia ci giunge in ritardo.

Un Trofeo “challenger” è stato intestato dal Panathlon club di Palermo a Gabriella Provenza Caldarella, tolta prematuramente all’affetto di familiari e sportivi – prevalentemente velisti – che la conobbero e la ebbero accanto nelle mille battaglie delle regate in giro per il Mediterraneo.

Il trofeo sarà abbinato ad una regata da disputare a bordo di derive Hansa 303, di cui quattro esemplari sono stati acquistati dal Panathlon stesso presieduto da Gabriele Guccione, velista del Circolo della Vela Sicilia e del Lauria, già consigliere nazionale della Federvela. Caratteristica dell’imbarcazione è di poter essere condotta da un velista diversabile, anche grave, assieme ad un coequipier normodotato. L’iniziativa è stata presentata al Castello a Mare, dove si è potuto assistere anche ad una prova in acqua sotto vela…

Gabriella Caldarella è stata velista ed uno dei più validi giudici nazionali di regata degli anni dal 1970. Si è distinta per competenza, buona volontà ed anche audacia, di quella che il mare a volte – inevitabilmente – richiede. Dotata di grande carattere fu sempre imparziale ed equidistante, trasferendo in giuria le doti di professionalità maturate nel lavoro al fianco del marito Nelio. E’ stata moglie e madre ed amica esemplare.

Germano e Lydia Scargiali

1 Comment on "La perdita di Gabriella: un Trofeo Panathlon la ricorderà"

  1. Grande Gabriella vivi e vivrai sempre nei nostri cuori !!!

Leave a comment

Your email address will not be published.


*