Hot Topics

Ars: Milazzo contro la doppia preferenza di genere

Giuseppe Milazzo, Capogruppo di Forza Italia all'ARSGiuseppe Milazzo, Capogruppo di Forza Italia all'ARS

Il deputato regionale Giuseppe Milazzo (F.I.) non esita a puntare il dito contro la norma sulla doppia preferenza di genere così come è stata formulata…

Giuseppe Milazzo capogruppo di Forza Italia all'Ars

On.le Giuseppe Milazzo capogruppo di Forza Italia all’Ars

“La doppia preferenza di genere è una stortura del sistema elettorale che permette di controllare il voto mascherando questa norma come se nascesse per rispettare le donne. Non è così. La legge va cambiata per impedire questo inaccettabile strumento di controllo”. Così Giuseppe Milazzo capogruppo di Forza Italia al Parlamento Siciliano.

“Con l’attuale legge – spiega Milazzo – è possibile controllare il voto, verificando le coppie di preferenze. Insomma – continua il Giovane forzista – il candidato Francesco si presentava ad un gruppo di persone/elettori con la candidata Giulia e a un altro con la candidata Laura. Contando i voti espressi per Francesco e Giulia era facile capire se le promesse di voto erano state rispettate da un certo gruppo elettorale e, parimenti, contando i voti per Francesco e Laura. Alla fine Francesco veniva eletto sapendo anche chi lo aveva votato mentre Giulia e Laura no ed erano solo state usate per il risultato di Francesco”.

“Le donne – prosegue il Capogruppo – sono importanti in politica e non soltanto. Sono importanti anche più degli uomini e non hanno bisogno di queste ‘riserve indiane’. In tante mi hanno rappresentato la loro gratitudine in questi giorni, esprimendo proprio questo concetto: ‘basta con le riserve, con lo sfruttamento politico, con l’essere indicate come coloro che hanno bisogno di un aiutino quasi fossimo minoranze svantaggiate’ e questo è lo spirito della mia proposta di legge”.

Una norma politica, perché: “Così come è la legge elettorale altera il risultato delle elezioni e interviene modificando la reale portata delle preferenze”.

Be the first to comment on "Ars: Milazzo contro la doppia preferenza di genere"

Leave a comment

Your email address will not be published.


*