Hot Topics

Italia a pezzi: riconoscere il fallimento è – ormai – un must

L'Italia è già in acqua, ma la nave affonda tutta: bravo il vignettista!L'Italia è già in acqua, ma la nave affonda tutta: bravo il vignettista!

L’Italia, lo ripetiamo, è al capolinea: economico e morale…

Dunque: abolita la proprietà privata con l’introduzione dell’IMU e il mantenimento dell’Imposta di Successione (ambedue patrimoniali quindi contro l’Art.1 della Costituzione), mancato (reale)riconoscimento delle spese di restauro e ristrutturazione con conseguente placcaggio a terra dell’industria edilizia, fondamentale all’economia nazionale, specialmente al Sud.

Scelte errate, asservimento all’UE che sembra nata per distruggere l’Europa. Asservimento all’Euro, definito una “patacca” da tutti i recenti Nobel dell’Economa – premi- Puerili provvedimenti di legge dell’UE cioè uguali – per “draconiano” senso giuridico – fra il Nord del Continente, il centro e l’Europa Mediterranea (vedi pesca etc…). Si sa benissimo che una  “legge uguale per tutti” è quasi sempre una legge ingiusta per natura. Ma i legislatori  dell’UE hanno mai studiato legge? I responsabili (ministri) della pubblica istruzione sono mai andati a scuola? I responsabili dello sport come salute pubblica e “valvola” sociale e civile della salute fisica e morale, hanno mai fatto sport? Sembra proprio di no!

L’opinione corrente, quella “da caffè”, ritiene che il maggior danno sociale la classe politica e amministrativa lo compia a causa dei compensi troppo alti, ma peggiore è l’effetto della corruzione, mentre il vero culmine si raggiunge in seguito alla incapacità o alla cattiva qualità del governare e dell’amministrare.

A proposito dell’Imu, lo Stato italiano è colpevole di “insolvenza fraudolenta”. Motivo? Non si può all’improvviso introdurre una tassa che vanifica le aspettative di chi ha riposto nell’acquisto di beni immobile il proprio futuro e quello dei propri figli! Non si può mettere in dubbio la legittimità naturale di poter lasciare agli eredi i beni accumulati. I musulmani ignorano l’imposta di successione: hanno ragione loro. La loro religione e “Abramitica” come quella cristiana e nutrita di analoga saggezza…

La verità è, però, che, in seguito al malcostume del (privilegiatissimo) sistema bancario, della frequenta insolvenza elle stese banche, del modo fraudolento di vendere azioni e obbligazioni fasulle e taroccate, i cittadini italiani sono stati messi da oltre 30 anni in condizione di non poter accedere ad una scelta di vita fondamentale e di grande rilevanza socio civile: il risparmio.

Disse Luigi Einaudi con grande anticipo che il Comunismo sovietico sarebbe presto “imploso” già perché mancava il risparmio dei singoli cittadini e delle famiglie, che – intendeva Einaudi – confluisce nel finanziamento alle imprese, tramite le banche e il mercato azionario. Questo accade in una economia sana come quella che ci “aveva” portato al benessere. E’ un benessere oggi messo in dubbio in tuto l’Occidente (quello che fino a ieri si chiamava così, perché non esiste più) e, in particolare, in Italia. Il risparmi dei degli Italiani non può più in alcun modo (capiamoci: in nessun modo) avvenire. Questa è una vergogna, è un’ingiustizia che arreca un ennesimo danno – ripetiamo, materiale e morale – alla nostra società.

Anche l'America col culo di fuori. Non solo in prospettiva: è già fritta. Sarebbe, per l'Europa e il Mediterraneo, un momento d'Oro (come scriviamo sempre) ma sulla nave c'è solo Angela (leggi Rebecca)Merkel...

Anche l’America col culo di fuori. Povero Trump… Non solo in prospettiva: è già fritta. Sarebbe, per l’Europa e il Mediterraneo, un momento d’Oro (come scriviamo sempre) ma sulla nave c’è solo Angela (leggi Rebecca)Merkel…

Non siamo allo sfacelo del Comunismo, ma peggio ancora… Gli alti stipendi, le pensioni d’oro e le troppe macchine blu sono una bazzecola, rispetto agli svarioni da noi esposti! Non faranno mai i numeri che fanno la disamministrazione e la scriteriata politica, con le sue scelte incolte e spesso anche puerili. Dell’impostazione dell’Euro ridono, ridevano dal primo giorno, anche i bambini… L’averlo valutato 2000 lire anziché 1000 è grave, ma è nulla rispetto al tutto il suo funzionamento: una moneta non stampata praticamente a nessuno. Da una banca privata che è la sola che …ci guadagni, assieme alla Germania che la ospita. Rinunziare a battere moneta è per uno stato come tagliare il tubo dell’ossigeno ad un cardiopatico in fibrillazione o il tubo ombelicale ad un embrione…

Quale soluzione dunque?

Certamente la prima cosa è di correggere l’Europa, il modo di gestire la moneta e di governare, in pratica senza un governo. E’ semplicemente incredibile!

Simboli dell'obbedienza massonica. La parte potente della massoneria in genere predilige la supremazia atlantica... Il nazifascismo. per quante colpe ebbe, la mise fuori legge. Gli americani varcarono il mare con bagagli e soprattutto armi con l'appoggio della mafia di New York e non solo... Sono fatti risaputi...

Simboli dell’obbedienza massonica. La parte potente della massoneria in genere predilige la supremazia atlantica… Il nazifascismo. per quante colpe ebbe, la mise fuori legge. Gli americani varcarono il mare con bagagli e soprattutto armi con l’appoggio della mafia di New York e non solo… Sono fatti risaputi…

La seconda è di limitare lo strapotere delle accolite di stampo massonico nell’ambito nazionale, continentale e soprattutto americano…

Il resto è che i cittadini sapessero votare. Una cosa è sicura: non per i 5Stelle, impreparati e ignoranti peggio di chi sta al governo (il che è quanto dire, visto che ai politici non  è richiesto il titolo di studio che è chiesto anche ad un bidello o a un netturbino). I grillini al governo darebbero l’ultimo calcio nella schiena all’Itala per farla precipitare nel burrone…

____________________

E’ solo il colmo finale – diciamo anche la comica – che i politici italiani in tutto questo frangente non riescano a mettre insieme uno straccio di governo: parlano di idee, di programmi, di divergenze, ma le sole dispute riguardano, nei corridoi, il “come ed a chi” dividere ciò che resta della torta: il valore assoluto di questi “rimasugli”è sempre enorme rispetto alle tasche dei “nostri ladri di galline“. E’ alto il valore del bilancio di una sola regione, anche in condizioni di semi sottosviluppo come ne abbiamo al Sud. Figuriamoci dello Stato: tutto il ….cucuzzaro! Ma basta mezza legislatura perché un politico al governo, anche …quasi al governo, a Roma o nelle regioni o come Sindaco di un bel Comune, o si metta “a posto” con la sua famiglia per la propria e la successiva generazione…

Scaramacai

Total visits: 1242 nelle prime 8 ore

 

 

 

Be the first to comment on "Italia a pezzi: riconoscere il fallimento è – ormai – un must"

Leave a comment

Your email address will not be published.


*