Hot Topics

Israele bombarda ancora la Siria: tutta la politica dei “non sense”

Maffeo Pantaleoni: invano la sua massima è stata riprodotta persino sui francobolli... Ammonì inoltre: "imporre il rigore in momenti di ristagno economico è da idioti".Maffeo Pantaleoni: invano la sua massima è stata riprodotta persino sui francobolli... Ammonì inoltre: "imporre il rigore in momenti di ristagno economico è da idioti".

Israele, licenza di uccidere. Tre aerei di Tel Aviv stanno bombardando Damasco, capitale e cuore della Siria di Assad. Possibile che ancora non si prenda atto,non si capisca da che parte sia la ragione?

Una squadriglia di caccia israeliani bombarda Mezzeh in Siria

Una squadriglia di caccia israeliani bombarda la città di  Mezzeh in Siria. Si intravede come la Siria di Assad sia un paese moderno e le città non siano “4 case nel deserto” come alludono i media…

Basta col sangue di una guerra voluta dagli Usa e e da una parte della realtà ebraica, quella dominante e guerrafondaia… Basta con le accuse ad Assad di bombardare e avvelenare “lui” il suo stesso popolo…

Frattanto in Libia dei missili prendono la mira nei confronti dell’ambasciata italiana. Nientemeno! Che cosa aspetta l’Italia ad appoggiare, magari segretamente, il generale Haftar, amico di Putin,in funzione anti Usa? Che cosa – di male – devono fare ancora gli amerikani per far capire all’Italia che sono loro i veri nemici del Bel Paese là dove il sì suona?

Amartya Sen: uscire dall'euro. Fa l'economista per aiutare la "sua" 'India. E' uno dei 5 premi Nobel dell'economia i quali sostengono: l'euro è una patacca!

Amartya Sen: uscire dall’euro!  si è dedicato tutta la vita alla  scienza economica” per aiutare “la sua” India. E’ uno dei 5 premi Nobel dell’economia i quali sostengono: “l’euro è una patacca!

In Italia il ministro Tria continua ad esibirsi in inchini, salamelecchi e simili nei confronti dell’Unione Europea. Il peggio è che prende provvedimenti in linea con la fola che una politica di rigore sia indispensabile – anzi possa – rilanciare l’economia…

Non è così, come si erano accorti già gli economisti dei primi decenni del secolo scorso (del 1900), quando la scienza economica muoveva i primi passi. Da allora, molta acqua è passata sotto i ponti. La politica, imposta da Bruxelles e – probabilmente – a Bruxelles dagli Stati Uniti, sembra voler affossare del tutto l’Europa. Gli americani hanno inferto due fendenti all’Europa in occasione delle due guerre mondiali e adesso sferrano l’attacco della guerra economico finanziaria con i mezzi più ignobili e più subdoli, incluse le campagne mediatiche. Altro che fac news?

Questi fanno sul serio: Caccia avanzati M-346 Alenia Aermacchi Finmeccanica a Israele contro velivoli e missili Iran Siria Hezbollah libanesi. Sempre di fornitura italiana...

Questi fanno sul serio: Caccia avanzati M-346 Alenia Aermacchi Finmeccanica a Israele contro velivoli e missili Iran Siria Hezbollah libanesi. Sempre di fornitura italiana… La politica sbagliata dell’UE e dell’Italia spazia in campo militare. Ciò anche se l’industria bellica (e relativi interessi) non ha “quasi” colore… L’industria aerea italiana è apprezzata anche per gli aerei d’addestramento.

L’Europa continua a cascarci… Quanto tempo durerà? L’Europa soccomberà o trarrà profitto da ciò che di buono potrà provenirle da est? E quello che potrà provenirle da Sud, cioè dal Mediterraneo e dall’Africa che, presto o tardi, crescerà?

Perché aspettare e non accelerare i tempi?

Scaramacai

Be the first to comment on "Israele bombarda ancora la Siria: tutta la politica dei “non sense”"

Leave a comment

Your email address will not be published.


*