Hot Topics

Strade più sicure: interrogazione di Matilde Siracusano

Matilde Siracusano, deputata siciliana a Roma, col suo leader Silvio Berlusconi. La Siracusano è messinese, ha partecipato a Miss Italia nel 2005 ed è sposata con  Salvatore Zanna,ufficiale dell'aeronautica.Matilde Siracusano, deputata siciliana a Roma, col suo leader Silvio Berlusconi. La Siracusano è messinese, ha partecipato a Miss Italia nel 2005 ed è sposata con Salvatore Zanna,ufficiale dell'aeronautica.
Sulla bella Matilde Siracusano qui in occasione di Miss Italia 2008, circola un'indiscrezione: si dice che fu considerata in partenza anche perché ritenuta nipote dell'ex ministro Antonio Martino. Ma si è dimostrata, poi, una deputata molto attiva e all'altezza del suo ruolo...

Sulla bella Matilde Siracusano, qui in occasione di Miss Italia 2008, circola un’indiscrezione: si dice che fu considerata in partenza anche perché ritenuta nipote dell’ex ministro Antonio Martino. Ma si è dimostrata, poi, una deputata molto attiva e all’altezza del suo ruolo… (Vedi anche altro ns articolo su Messina porto dimenticato).

Strade Sicure, la deputata Siracusano (FI) punta il dito : “Farò un’interrogazione al Ministro dell’Interno, il territorio merita più sicurezza”.

 “A seguito dell’ennesima rapina ai danni di un commerciante messinese, denunciata anche dal Presidente della III Circoscrizione al Prefetto e al Questore di Messina, che si somma ai fatti di cronaca che in tutta Italia ledono la tranquillità della cittadinanza, da messinese ma soprattutto da Parlamentare nazionale, faccio appello alle Istituzioni affinché si creino le condizioni per ripristinare l’Operazione Strade Sicure”.

Così si è espressa l’on. Matilde Siracusano, del Gruppo Parlamentare di Forza Italia alla Camera dei Deputati.

“L’operazione – continua la Deputata – avviata nell’Agosto del 2008, su iniziativa del Presidente Berlusconi, che propose di supportare le forze dell’ordine integrandole con i militari dell’esercito, ha dato pregevoli risultati, interrotti bruscamente dal precedente Governo, lasciando le nostre strade in balia della criminalità”.

“A tal proposito – conclude Siracusano – annuncio che farò un’interrogazione al Ministro dell’Interno affinché si diano delle risposte su come si vuole risolvere il problema, sulla scorta della positiva esperienza del Governo Berlusconi, in cui era previsto oltre al pattugliamento delle strade, un presidio statico e costante delle forze dell’ordine”.

(Da un comunicato)

Impaginazione e titolo di Germano Scargiali

Be the first to comment on "Strade più sicure: interrogazione di Matilde Siracusano"

Leave a comment

Your email address will not be published.


*