Hot Topics

Buon tempo e maltempo non dura tutto il tempo…

Oggi (8.1.2019) neanche quelle quattro nuvolette. (L'alba da Villa Igiea)Oggi (8.1.2019) neanche quelle quattro nuvolette. (L'alba da Villa Igiea)

Previsioni di mal tempo, nuvole nere e pioggia. Ma tutta la mattinata di ieri (7 gennaio) è stata la più bella degli ultimi tempi: piena primavera con l’ultima neve sulle montagne (attorno a Palermo).

Avevamo pensato che il maltempo arrivasse stamani… “Diamo tempo al maltempo”, avevamo pensato senza troppa allegria. Non so chi ha avuto la fortuna di ammirare l’Alba alle ore 6 circa o dalle 6 alle 7: era l’alba di Ruggero Leoncavallo.

Già:”L’aurora si tinge di bianco, d’azzurro e…” Mai visto un cielo più limpido di questo.

E non è la prima volta! Il tempo della Sicilia, annunciato in coda, quasi come se fosse “l’altrove” delle condizioni marine (ma è vero che leggiamo dall’alto in basso e la carta geografica inizia dalle Alpi) è spesso bistrattato. Non viene sottolineato che in quiesti mesi Palermo ha quasi ogni giorno la minima e la massima più alte d’Italia. Qualche “rara” volta assieme a Cagliari. Già: le Isole… Peccato che distano una notte di nave, ma spesso il tempo ce lo comunicano sommariamente “a forfait”. Sì, sulle isole…

In estate il problema è il caldo, ma a volte al Nord e al centro piove: state tranquilli che il bollettino meteo si concluderà con le parole “…in compenso al Sud e in Sicilia caldo torrido con temperature oltre i 40 gradi”.

Mattinata alla Vergine Maria con bagnanti nel golfo di Palermo.

Mattinata alla Vergine Maria con bagnanti nel golfo di Palermo. Le acque di molte spiagge cittadine sono tornate balneabili. Al largo si pescano naselli, totani, cefali, tonnetti, lampughe, fanfani, boghe, alalunga ed anche pesci di tana: spigole, gronchi e murene… (vi si pesca da millenni).

Sorge e sale il sole: niente di tutto questo!

Avevamo pensato (e cercato) in questi anni di istituire un network che si occupasse prevalentemente del meteo (un meteo channel) come avviene in Usa quando si attendono i cicloni. Tale genere di previsioni potrebbe dirsi “egocentrico”. L’ottica è quella del luogo e la previsione viene fatta con questa impostazione: “noi sia mo qua. Che cosa ci arriverà addosso?”

Nell’era dei satelliti sbagliare le previsioni  è una vera “castroneria”. Quando si seppe – anni fa – che in Italia le previsioni erravano nel 50% del cento dei casi, un umorista inglese disse: “…perché non provate a dire il contrario di ciò che prevedete?” Oggi l’errore non è così marchiano e frequente, ma…

Scaramacai

 

Nota. Questa volta non abbiamo voluto parlare delle “apocalittiche previsioni” che …vorrebbero prevedere l’innalzamento del livello del mare e lo scioglimento dei ghiacciai alpini …per colpa dei fumi. Previsioni prive di alcun fondamento che possa definirsi scientifico. Mere ipotesi scientifiche, se mai, verità di terzo livello, cioè di terza categoria (serie C). Il mare non si è alzato di un centimetro e – almeno per quest’anno – i nostri ghiacciai sono assolutamente salvi. Anzi, come diceva il Nerone di E. Petrolini, “più belli e più grandi che pria!” Il freddo,quando c’è, è freddo invernale, le gelate quelle di sempre o poco più,una volta sì,una volta no. Nessun segno di surriscaldamento e dell’effetto serra e del buco nell’ozono non si parla neppure: passati di moda…

Aggiornamento. Anche oggi, 8 gennaio, la giornata è stata splendida.Che ne sarà stato mai del maltempo?

 

Be the first to comment on "Buon tempo e maltempo non dura tutto il tempo…"

Leave a comment

Your email address will not be published.


*