Hot Topics

Siracusa-Gela: Accordo tra Cas e Cosedil, a metà febbraio al via i cantieri

La Siracusa Gela sarà finalmente realtà e raccorderà una zona economicamente molto attiva che soffriva per l'inadeguatezza delle vecchie strade...La Siracusa Gela sarà finalmente realtà e raccorderà una zona economicamente molto attiva che soffriva per l'inadeguatezza delle vecchie strade...
Cannata e Falcone in sopralluogo sulla Siracusa Gela.

Onorevoli Cannata e Falcone in sopralluogo sulla Siracusa Gela.

Sulla Siracusa-Gela è stato raggiunto l’accordo  tra Cas e Cosedil: a metà febbraio sarà dato il via i cantieri. Vede la luce,così, un attesissimo tratto viario, che coinvolge tutto il “Sud est” siciliano, protagonista di una crescita ininterrotta che prosegue a ritmi di compatibilità dagli anni del boom. Un territorio molto attivo nei principali settori dell’economia isolana: agricoltura, allevamento, enogastronomia, turismo. 

“Ieri mattina insieme all’Assessore regionale alle infrastrutture Marco Falcone abbiamo discusso con i rappresentanti di Confartigianato Imprese delle province di Siracusa e Ragusa, il Presidente ed il Segretario Regionale, sullo stato di prosecuzione dei lavori da parte di Cosedil, subentrata integralmente a Condotte nell’appalto per la costruzione dei lotti 6,7,8, nel cantiere della Siracusa-Gela”. Così, in una nota, la deputata all’Ars, on.le Rossana Cannata, del Gruppo Parlamentare di Forza Italia.

Siracusa-Gela: Accordo raggiunto tra Cas e Cosedil, a metà febbraio al via i cantieri

Siracusa-Gela: Accordo raggiunto tra Cas e Cosedil, a metà febbraio al via i cantieri. Precompressi a prova di bomba sorreggono i viadotti.

“La buona notizia – continua la componente della Commissione Attività produttive – è che ieri è stata definita la transazione, per un importo finale di 18.900.000 euro, tra il Cas e Cosedil, a fronte di un contenzioso pendente per circa 200 milioni di euro tra stazione appaltante e consortile”.

La riunione decisiva in cui è stato appena siglato l'accordo per l'inizio lavori.

La riunione decisiva in cui è stato appena siglato l’accordo per l’inizio lavori (foto ricordo).

“Una operazione importante per garantire quanto più possibile i vari creditori locali – conclude la Calderone, Vicepresidente dell’Antimafia e Anticorruzione – e poter così riaprire a pieno regime i cantieri, come ha sottolineato l’assessore regionale Falcone, entro metà febbraio”.

(Da un comunicato ufficiale impaginato da Germano Scargiali)

Be the first to comment on "Siracusa-Gela: Accordo tra Cas e Cosedil, a metà febbraio al via i cantieri"

Leave a comment

Your email address will not be published.


*