Hot Topics

I cavalieri della Tavola rotonda anti cristiana

Buoni propositi ma è tutt'oro quel che luccica? "Noi fratelli del Grande Oriente d'Italia siamo delle vittime in tutta questa vicenda". Stefano Bisi, Gran Maestro del Grande Oriente d'Italia ha commentato così l'arresto di Giulio Occhionero arrestato per cyberspionaggio. L'uomo, fermato insieme alla sorella, faceva parte della loggia massonica ed avrebbe spiato 337 fratelli, tra cui lo stesso Bisi.Buoni propositi ma è tutt'oro quel che luccica? "Noi fratelli del Grande Oriente d'Italia siamo delle vittime in tutta questa vicenda". Stefano Bisi, Gran Maestro del Grande Oriente d'Italia ha commentato così l'arresto di Giulio Occhionero arrestato per cyberspionaggio. L'uomo, fermato insieme alla sorella, faceva parte della loggia massonica ed avrebbe spiato 337 fratelli, tra cui lo stesso Bisi.

Non c’è più Re Artù, ma la tavola rotonda esiste ancora. In questa Europa, preda dei Rothschild e delle loro banche,si cospira contro la vera cristianità, quella di Roma, la religione per eccellenza, quella sovranazionale, la sola ecumenica, in espansione nel resto del mondo e soprattutto nel crescente lontano oriente…

La Tavola rotonda anti cattolica inviataci da Antonio Socci, critico di ogni tendenza eretica e blasfema...

La Tavola rotonda anti cattolica inviataci da Antonio Socci, critico di ogni tendenza eretica e blasfema… Nemici evidenti: Neo chiesa, Islam, protestantesimo, sinistra. Stupisce la presenza di Francia e Germania come nazioni. La costituzione europea non menziona la comune matrice cristiana. Dello sport manca inoltre  persino la parola. E’ un’Europa nata male sul piano civile, me è anche un flop su quello o monetario ed economico.

Riusciranno, i  “cavalieri neri“, eredi di antichi ordini fuori dal tempo, convinti di essere i depositari del vero, a proprio uso e consumo, proprietari del futuro del mondo, a fare a pezzi duemila anni di storia? Fra questi, Soros, Junker, l’islam, la sinistra europea, la neo chiesa gli immigrazionisti…

Palermoparla è convinto che “non ce la faranno” a livello mondiale e il mondo salverà “la vecchia cara Europa” e il “cattolicesimo vero”, perché non si può imporre alla Natura, di cui tutta la realtà fa parte, umanità in testa, qualcosa di innaturale. Come tutte le dittature, il tentativo dittatoriale della “Tavola rotonda” in questione andrà in frantumi. “Questione di tempo”, come diceva Giovanni Falcone della mafia. Anche se, riferendoci alla criminalità organizzata e alla mafia stessa, fenomeni mondiali, riteniamo che il grande magistrato palermitano abbia voluto solo lanciarci un gran messaggio di speranza che si perde nei lontani tempi futuri…

Gesse

Be the first to comment on "I cavalieri della Tavola rotonda anti cristiana"

Leave a comment

Your email address will not be published.


*