Hot Topics

Palermoparla supera i 2 milioni di lettori

"Operibus credite", il motto scritto sul lato che fa da facciata  della Cattedrale palermitana (in direzione della cupola)  è anche il mostro: credete alle opere e non alle chiacchiere. Non ai governi che dibattono solo sul costume, ma a quelli che, nel contempo, costruiscono le strade e i ponti di cui l'Italia e il mondo hanno bisogno."Operibus credite", il motto scritto sul lato che fa da facciata della Cattedrale palermitana (in direzione della cupola) è anche il mostro: credete alle opere e non alle chiacchiere. Non ai governi che dibattono solo sul costume, ma a quelli che, nel contempo, costruiscono le strade e i ponti di cui l'Italia e il mondo hanno bisogno.

Tutti differenti fra loro, riportati sulla destra della nostra Homepage: www.palermoparla.news ha superato i due milioni di lettori.

Gli articoli più consultati – solitamente relativi ai due differenti temi del mare e alla difesa della vita dal concepimento alla morte naturale – superano le 100 milavisits“, ma è frequente il superamento di quota 1000 per ciascun titolo in tema di cultura, costume, religione, politica, sport….

Il nostroformat” finora tiene segrete tali “visits”, ma noi, nei casi in cui avvengono velocemente in poche ore o in un paio di giorni o poco più, trascriviamo gli “ingressi” in coda agli articoli.
I nostri ringraziamenti vanno, dunque, a chi ci concede tanta attenzione, visto che diamo meno notizie di quanto – invece – approfondiamo, spieghiamo, raccontiamo nei particolari. E tutto ciò è frutto della nostra applicazione, della riflessione. Quindi, può non essere neppure condiviso…

Grazie ancora, quindi, a chi ci consulta – spesso già mentre scriviamo e passiamo ‘prontamente’ la prima bozza dell’articolo – mentre dobbiamo lamentarci della poca considerazione da parte degli inserzionisti pubblicitari. La cultura oggi -per molti – è un optional. Un paio di presenze pubblicitarie sono “promosse” da nostre attività dirette al fianco di un paio di sponsor “più illuminati”.

Il nostro desiderio di “informare” e di essere presenti sui maggiori accadimenti del momento – sia locali che di alto livello nazionale e mondiale – ha fatto sì che a avvertirci dell’evento superamento dei 2 milioni di lettori sia stato l’amico e collaboratore romano  Nino Macaluso, che organizza e tiene viva la rete, non solo romana, di corrispondenti volontari da tutta Italia. Inoltre,quando esce l’edizione cartacea( che ha superato l’anno sorso quota 100),me assicura la presenza in alcune edicole lungo la Penisola e in in una libreria parigina.

Germano Scargiali (Direttore)

Be the first to comment on "Palermoparla supera i 2 milioni di lettori"

Leave a comment

Your email address will not be published.


*