Hot Topics

Xi Jinping: la crescita giunge con lui dall’Asia e dall’Africa

La via della seta per terra e per mare. Questa sommaria immagine non guarda lontano: Trieste e Atene vi appaiono come protagoniste del passaggio dal Mediterraneo. Xi Jinping è a adesso a Palermo per coinvolgere la Sicilia, ma "è necessario" il ponte sullo Stretto.La via della seta per terra e per mare. Questa sommaria immagine non guarda lontano: Trieste e Atene vi appaiono come protagoniste del passaggio dal Mediterraneo. Xi Jinping è a adesso a Palermo per coinvolgere la Sicilia, ma "è necessario" il ponte sullo Stretto.

Il giornale radio (questa volta è quello breve delle radio private) parla della giornata (sabato) di Xi Jinping e tace del fatto che a fine mattinata partirà per Palermo. E’ da questi particolari che -puntualmente -emerge la fobia per il Sud e la Sicilia.

Lo vogliano o no la migliore immagine della realtà al momento è la nostra: la clessidra della storia si sta capovolgendo o lo è già: dall’atlantico al Mediterraneo e dall’Europa centro settentrionale a quella Mediterranea, dove sono i naturali porti d’arrivo per chi proviene dall’Asia e dall’Africa.

Guai a dire, poi, che l’Africa si sta evolvendo, che vi sono i primi ricchi, i primi imprenditori, le prime fabbriche i primi consumatori distribuiti a”fasce sociali”.

Africa uguale soldi: così, vestito di banconote, Milano Finanza ha rappresentato il vecchio continente nero. Anche questo ripartirà su vecchie rotte terrestri "carovaniere) .Un asse stradale in costruzione sta per collegare Città del Capo con il Cairo e Tunisi.

Africa uguale soldi: ripubblichiamo questa foto perché “entri nella testa” della gente del Mediterraneo. Così, vestito di banconote, Milano Finanza ha rappresentato il vecchio continente nero. Anche questo ripartirà su vecchie rotte terrestri “carovaniere) .Un asse stradale in costruzione sta per collegare Città del Capo con il Cairo e Tunisi.

L’immagine dell’Africa deve essere quella di una fabbrica di morti di fame,di potenziali immigrati, destinati solo a moltiplicarsi nell’imminente per non dire nel futuro.Si tratti di un’invasione  o di un esodo per fame poco importa: ognuno la pensi come vuole…

Sono necessarie le parole dello stesso Xi Jinping per confermare ciò che diciamo da sempre, forse dal 2000: le vie della seta e delle spezie rinascono sotto altra forma e vengono dall’Asia, ma anche dall’Africa.

L’Africa cresce appresso all’Asia. Al momento non c’è paragone, ma è un enorme deposito di ricchezze. Più grande di quanto non si pensi ed anche più ricco.
Germano Scargiali

Pubblicato
23/03/2019
Total visits 549 al 23 marzo 0re 12 04′

Be the first to comment on "Xi Jinping: la crescita giunge con lui dall’Asia e dall’Africa"

Leave a comment

Your email address will not be published.


*