Hot Topics

Himera beach Club nuova struttura di Aeroviaggi

Himera beach Club, prospettiva esterna.Himera beach Club, prospettiva esterna.

 Un nuovo villaggio turistico entra a far parte dell’offerta di Aeroviaggi. E’ il quattordicesimo, si trova a Campofelice di Roccella ed è stato rilevato dalla grande agenzia Palermitana che già ha salvato la Valtur di Pollina…

L'imprenditore turistico Antonio Mangia e il vicepresidente della Regione Gaetano Armao

L’imprenditore turistico Antonio Mangia e il vicepresidente della Regione Gaetano Armao durante il giro inaugurale nei grandi giardini del complesso.

“Sono molto contento – risponde al telefono ad un amico Antonio Mangia –  e mi godo questo momento” 

Siamo a Campofelice di Roccella, a 16 chilometri da Cefalù. Il nuovo villaggio, rilevato in condizioni di abbandono, è stato ristrutturato in tempi record: 9 mesi con un investimento di 12 milioni euro: da ora è divenuto l’Himera beach Club. Il precedente non lavorava da 8 anni. Oggi rivive con 149 camere, 400 posti letto e con una forza lavoro 60 persone.

All’apertura odierna registra già il 90 % dell’occupazione e da maggio sarà al completo sino al sino al 4 ottobre, quando si concluderà la stagione.

I turisti saranno italiani e francesi.

“Non temiamo la concorrenza – afferma il presidente di Aeroviaggi – perché puntiamo sulla qualità e perciò eseguiamo un rigoroso controllo della gestione. Dalla Francia – prosegue – ogni settimana muoviamo 15 voli aeri con destinazioni in tutte le nostre strutture puntando sugli aeroporti di Palermo, Catania e Olbia”.

L’attività della Aeroviaggi si è focalizzata, con i propri villaggi, in Sicilia e in Sardegna.

“Il sogno – conclude Mangia – è di mettere le basi anche in Puglia”.

Aeroviaggi è il primo tour operator delle due Isole per numero di posti letto, sono ben 9000, e registra quasi 1 milione di presenze turistiche annue. Il fatturato del 2018 è stato di oltre 89 milioni di euro, il capitale sociale è di 22 milioni di euro con fondi di riserva per 5 milioni di euro. La “Hotels & Chain in Italy” la classifica tre le prime 10 catene alberghiere.

Quando chiediamo se nei progetti futuri c’è anche l’ingresso nella privatizzazione degli aeroporti, al centro del dibattito in Sicilia. Qui il fondatore di Aeroviaggi è netto. “No – afferma – noi facciamo turismo”.

Spina dolente dei suoi progetti, ha più volte sottolineato, durante l’inaugurazione, è la burocrazia. Ha affermato chiaramente che “In Italia ci sono due governi: quello della democrazia e quello della burocrazia”.

Al vice presidente della Regione, Gaetano Armao, intervenuto all’evento, chiede di “…riformare quello che chiama l’ostacolo all’imprenditoria siciliana”.

Armao sottolineando “la visione e la capacità di fare rete nel territorio dell’imprenditore Mangia” ha risposto che “è già calendarizzato per martedì in Ars il disegno di legge 366 che snellirà le procedure amministrative”.

Presenti anche il sindaco di Campofelice di Roccella Michela Taravella (“E’ questa una iniezione di speranza e di progettualità”), e i sindaci di Cefalù e di Pollina.

Vincenzo Lombardo

Impaginazione, titolo e didascalie di Germano Scargiali

Be the first to comment on "Himera beach Club nuova struttura di Aeroviaggi"

Leave a comment

Your email address will not be published.


*