Hot Topics

Ladro di merendine ma è il governo

Le pagheremo più care, il governo sanerà il deficit tassandole e i nostri bimbi scoppieranno di salute...Le pagheremo più care, il governo sanerà il deficit tassandole e i nostri bimbi scoppieranno di salute...

Il senso del ridicolo non è l’arte di questo governo. Non c’è “esprit” in chi fa ridere senza volerlo, in chi è comico quando crede di parlare seriamente…

Ma come si fa a tassare le merendine? Sono queste, dunque, una delle diavolerie più urgenti da cui guardarsi in questo momento dalle numerose e articolate problematiche? E’ un modo intelligente di far soldi per le casse dello stato? E le “aranciatine”, altra infantile passione di grandi e piccini. Sono così immorali e responsabili dell’obesità diffusa da dover essere “vessate” da un’apposita tassa o imposta che sia?

In una società che produce “di tutto e di più” e che nega il necessario –  cibo compreso – a poveri e anziani, mentre lascia mani libere alle oligarchie bancarie e vuol tassare i piccoli artigiani, il negozio d’angolo, i professionisti alle prime armi, ogni idiozia è alle porte accanto all’ingiustizia. Ed ecco che arriva la minaccia di nuove norme “brutte e cattive”.

Le merendine faranno, forse, male. Anzi certamente, se assunte come …pane quotidiano. Fatto sta, però, che i nostri bambini e i nostri giovani sono ad ogni generazione “più belli e più alti che pria”. Chi sa, poi, perché non ce l’abbiano anche con i “gelatini”. Stesso problema o no? Ma le merendine sono proverbiali: guai! Idiozia pura…  E’ vero anche che i piccolissimi ci stanno anche sorprendendo con la loro precoce cultura. E c’è da sperare che, procedendo di questo passo, siano un po’ più colti dei loro predecessori. Di noi stessi!

E le lattine del sabato sera? Meglio se piene di birra, energizzanti, bevande alcoliche…

Acqua minerale, estratti di frutta, betacarotene, caramello, zucchero,un po' di bollicine, colpo mortale alla salute. Costeranno di più, ne berremo di meno.

Acqua minerale, estratti di frutta, betacarotene, caramello, zucchero,un po’ di bollicine, colpo mortale alla salute. Costeranno di più, ne berremo di meno.

Tassando merendine e aranciate si fa, inoltre, l’ennesima offesa all’educazione diffusa, all’intelligenza, al senso civico individuale. Come con l’abolizione di certi buoni e semplici farmaci di 50 anni fa: coramina, cortigen… Certo, l’abuso fa male, ma il discernimento individuale, che non ci fa “girare” tutti ubriachi, può provvedere in qualche modo. Quando si darà credito all’individuo, come insegna Nostro Signore? Vogliamo dire: “Più educazione, meno divieti! O non verrà mai l’era della piena civiltà… 

Ma che cosa puoi aspettarti da un sistema europeo e italiano che in un momento di crisi economica impone il rigore? Mentre nell’abecedario della scienza economica sta scritto sin dai primi del ‘900 che tale politica è da perfetti idioti (M. Pantaleoni, V. Pareto)?

Passiamo alla tassa sui voli aerei. Qui l’idiozia e l’incultura, la mancanza di riflessione crescono ancora? Ma sanno quanto è anti meridionalista questa norma? Sanno che i voli da Milano e Roma per Palermo e Catania sono i più redditizi d’Europa per le compagnie? E questo perché? Perché sono necessari, anzi indispensabili e andrebbero, invece, detassati. Addirittura finanziati…

Ogni ulteriore commento a questi ed altri propositi del nuovo governo è superfluo. Più che mai, quindi: NO CONMENT!

Scaramacai

Nota. Il betacarotene è un carotenoide, cioè uno dei pigmenti vegetali (di colore rosso, giallo e arancione) che sono precursori della vitamina A (il retinolo che rafforza la retina). E’ il più diffuso colorante delle bibite: non è dannoso,anzi,salutare. Il rosso da coccinelle è assolutamente innocuo. Sulla nocività o meno vi sono pareri ed esperienze personali discordi. Varie bibite sono oggi a basso tenore di zucchero e senza altri edulcoranti. La Sanpellegrino usa pastorizzarle (senza conservanti dunque).

Be the first to comment on "Ladro di merendine ma è il governo"

Leave a comment

Your email address will not be published.


*