Hot Topics

Palermo Montecarlo A imporsi sulla flotta il piccolo francese Tonnere de Glen di Dominique Tian Buona prestazione anche di Carbonita del Circolo della Vela Sicilia terzo in IRC

_ATT8667

Il Ker 46 Tonnere de Glen, il “piccolo” yacht francese (di soli 14 metri), con a bordo il tattico Noè Delpech, punta di diamante della squadra olimpica francese, è riuscito ad arrivare secondo in tempo reale, dopo il Mylius Lady first III, un’altra barca francese, condotta al timone da Jean Pierre Dreau, vincitrice del Trofeo Giuseppe Tasca d’Almerita. Tonnere de Glen si è così conquistata il primo posto in IRC, aggiudicandosi il prestigioso Trofeo Challenge perpetuo Angelo Randazzo. Entrambi gli equipaggi gareggiano per la Società Nautique di Marsiglia e hanno festeggiato insieme per i rispettivi successi.

Nel raggruppamento ORC a prevalere e ad aggiudicarsi, così, il Trofeo del Circolo della Vela è stato, invece, il Sun Fast 3600 Lunatika di Guido Baroni e Alessandro Miglietti , primi anche in classe X2,  un ottimo risultato date le ridotte dimensioni della barca (solo 11 metri) e il numero dell’equipaggio, formato da due sole persone._att7719_1

Il Neo 570 Carbonita di Edoardo Bonanno e Paolo Semeraro (armatore Manolis Kondilis), schierata dal Circolo della Vela Sicilia, con un’ottima prestazione, è risultato terzo sia in reale sia in IRC, aggiudicandosi la Coppa challenge Console Emanuele Bruno._att8643

HBF Reforestaction di Kito è giunto primo fra i Class 40’, mentre Eolo II, lo scafo capitanato da Mauro Pelaschier, con a bordo i giovani dello Yacht Club Italiano, è risultato terzo in ORC.

Anche questa edizione della Palermo Montecarlo non ha mancato di suscitare forti emozioni. Si è regatato con varie condizioni di vento e le difficoltà da affrontare non sono certo mancate.

Con la tradizionale premiazione al Club de Monaco si conclude questa bella avventura che unisce due località mediterranee famose nel mondo.  

La manifestazione velica, creata nel 2005 dal compianto Angelo Randazzo, storico presidente del Circolo della Vela Sicilia, è anche tappa del Campionato Italiano Offshore della Federazione Italiana Vela, del Mediterranean Maxi Offshore challenge , dell’International Maxi Association e del Trofeo Mediterraneo Class 40.

Soddisfazione per l’equipaggio di Starfly della Lega Navale di Palermo, che ha raggiunto in tempo il traguardo.  

Lydia Gaziano Scargiali

Foto di Attilio Taranto

Be the first to comment on "Palermo Montecarlo A imporsi sulla flotta il piccolo francese Tonnere de Glen di Dominique Tian Buona prestazione anche di Carbonita del Circolo della Vela Sicilia terzo in IRC"

Leave a comment

Your email address will not be published.


*